INFO CLOSE

Hackability4PoliTo2016

Nel 2016 alcuni studenti iscritti al corso di “Tecnologie per la Disabilità” hanno lavorato insieme a maker, designer e persone con disabilità per provare a rispondere alla richiesta di presidi, oggetti d’uso quotidiano.
Realizzata in collaborazione con la Fondazione Paideia di Torino; Lero – The Irish Software Research Centre di Limerick; Looqui Srl, start-up che si occupa di tecnologie per la disabilità; con il contributo del CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica.

INFO CLOSE

Hackability@Pininfarina

All’ITIS Pininfarina di Moncalieri dove gli studenti nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro, con il Techlab di Chieri hanno relizzato 5 nuovi presidi.

INFO CLOSE

Hackability2015

Realizzato Consorzio Kairos e Consorzio Mestieri in collaborazione con il Fablab Torino; con il contributo di Fondazione CRT.

INFO CLOSE

Hackability4PoliTo2017

E anche nel 2017 alcuni studenti iscritti al corso di “Tecnologie per la Disabilità” hanno lavorato insieme a maker, designer e persone con disabilità per provare a rispondere alla richiesta di presidi, oggetti d’uso quotidiano.
Realizzata dal Team Studentesco Hackability@PoliTo in collaborazione con la Fondazione Paideia di Torino e il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica.

INFO CLOSE

Hackability4Canavese

Realizzato in collaborazione con il C.I.S.S.A.C nell’ambito del progetto Abilito.

INFO CLOSE

HackatonBS

Realizzato da IPASVI Brescia in collaborazione con Tinkalize

INFO CLOSE

Hackability@Barilla

La Call chiude il 15 dicembre 2017

INFO CLOSE

Hackability@Milano

Laboratorio permanente di co-progettazione si riunisce preso il ​”LUISS Hub for makers and students” ogni primo giovedì del mese, dalle 19.00 alle 21.00. Realizzato in collaborazione con OpenDot nell’ambito del progetti europeo Made4You.

DIGITAL FABRICATION, TECNOLOGIA E DESIGN A IMPATTO SOCIALE

Hackability

text icon

Qualche video per spiegarci

Hackability non è un fablab, non è una impresa, non è una startup o un laboratorio per presidi 2.0. È una comunità di persone che si riunisce per cercare di risolvere, tutti insieme, problemi e realizzare cose che non ci sono o migliorare quelle che ci sono o farle costare meno. A volte ci riesce, a volte fa degli errori, ma prova a mettere a disposizione di tutti successi ed errori, come punto di partenza di nuovi progetti, nuove idee, nuove soluzioni progettuali.

Guarda i video
text icon

Hackability@Milano

Giovedì 22 marzo h 17.30 – LUISS Hub for Maker and students via D’Azeglio, 3 – Milano
Presentazione di Hackability@Milano un laboratorio permanente di co-progettazione per far incontrare il mondo del making e del design con le esigenze delle persone con disabilità
Vai al comunicato

Facebook

Il modo migliore per seguire la community, per essere informato per partecipare agli eventi

text icon

Hackability@Polito

Segui le attività e i progetti del team studentesco

La fondazione del team studentesco “Hackability@PoliTo”, ha l’obiettivo primario di formalizzare e riproporre il format “Hackability” all’interno del Politecnico di Torino. L’ecosistema punta a essere un modello virtuoso di ricerca, sviluppo e sensibilizzazione nei campi della tecnologia assistiva, dell’artigianato digitale e della valorizzazione dell’individuo (il cosiddetto “design for each”).

Visita la pagina
text icon

I progetti

Scarica e realizza i progetti di Hackability
I progetti realizzati in Hackability sono messi a disposizione di tutti secondo la licenza Creative Common (CC-by sa).
I progetti
text icon

Dicono di Hackability

Guarda la rassegna stampa
La rassegna stampa